Marta Rovetta

Laureata in Filologia romanza, con lode, all’Università “la Sapienza” di Roma, lavora oggi entro la Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM. A partire dal
2011, inoltre, è “esperta” nominata dal Consiglio Direttivo della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO sui temi del patrimonio culturale materiale e immateriale, alla diversità delle espressioni culturali, al turismo culturale e all’economia della cultura. In passato ha collaborato con le case editrici Robin, Voland e Giunti con incarichi di selezione editoriale; è stata redattrice della Rivista di filologia cognitiva e collaboratrice della rivista Critica del testo (Roma: Viella editore), per la quale ha recensito saggi ed edizioni critiche di autori italiani e stranieri; ha collaborato con la redazione culturale del quotidiano Liberazione e dell’inserto domenicale Queer; ha svolto attività di traduzione dal francese e di editing, in particolare nell’ambito della letteratura per l’infanzia.

Graduated in Romance Philology, cum laude, at University “la Sapienza” in Rome, she works presently at the International University of Languages and Media IULM.
Since 2011 she has been appointed by the Steering Committee of the Italian National Commission for UNESCO as “expert” on the fields of cultural heritage, both tangible
and intangible, diversity of cultural expressions, cultural tourism and economy of culture. In the past, she worked with several Italian publishers (Robin, Voland, Giunti) in charge of book selection; she worked as contributing editor for magazines and newspapers such as Rivista di filologia cognitiva, Critica del testo, Liberazione, Queer, as well as translator from French and children books editor.